lunedì 4 gennaio 2010

Misteri insoluti e giochi di potere nel '700


Paolo Cortesi presenta il suo libro “Luigi XVII. Il bambino ucciso dal terrore” (Foschi Editore).

Tutti credono con l'uccisione di Luigi XVI e di Maria Antonietta la Rivoluzione Francese abbai messo in scena l'atto finale della monarchia francese, ma non è così. Il piccolo Luigi XVII, figlio dei re ghigliottinati, venne a lungo tenuto prigioniero dai rivoluzionari e morì, bambino, in circostanze orribili e ancora oggi misteriose. Ma c'è chi crede che sia riuscito a scappare e abbia vissuto rivendicando il legittimo ruolo di re di Francia. E' possibile far luce sui sanguinosi avvenimenti che segnarono la sorte dello sventurato bambino? Il Terrore uccise veramente l'erede al trono di Francia?

Introduce l’incontro Agnese Rondoni, vice presidente dell’Aimant.
L'evento a cura dell'Associazione Italiana Maria Antonietta si terrà il
9 gennaio 2010, alle ore 17.30, presso il MEGA FORLì, Corso della Repubblica 144, 47100 Forlì.

Nessun commento:

Posta un commento

Ti potrebbero interessare anche

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...