mercoledì 13 marzo 2019

Sabato 13 aprile vi aspettiamo a Pisa



Come turisti del Settecento nel corso del loro Grand Tour, sabato 13 aprile ci recheremo nell’affascinante città di Pisa, la sede di soggiorno preferita dalla corte granducale toscana durante la fredda stagione invernale.



Dopo esserci incontrati (alle 10,00 alla stazione di Firenze Santa Maria Novella per chi desidera fare una parte del viaggio insieme a noi, o direttamente alle 11,35 alla stazione di Pisa Centrale) ci recheremo al Museo Nazionale di Palazzo Reale dove alle 12,00 ci attenderà una visita guidata negli affascinanti ambienti di questa regale dimora, piena di ricordi (arredi, arazzi, ritratti, preziosi dipinti, miniature) legati alle famiglie regnanti toscane dei Medici e degli Asburgo Lorena.



Percorrendo e visitando le sontuose sale del museo sarà possibile rivivere i fasti e la quotidianità dei sovrani del Granducato di Toscana e ricordare gli importanti eventi storici che qui si sono svolti: in questa sua dimora prediletta, infatti, Pietro Leopoldo d’Asburgo Lorena, figlio di Maria Teresa d’Austria e fratello di Maria Antonietta, firmò il 30 novembre 1786 l’editto con il quale abolì nel suo Stato, primo sovrano in Europa, la pena di morte e la pratica della tortura.



Ingresso e visita guidata al museo di Palazzo Reale: 3 euro per i soci, 5 euro per i non soci.

Alle 14,00, dopo la visita al Museo, avremmo tempo per pranzare (il pranzo è libero) e ritrovarci alle 15,30 per passeggiare e perderci per le vie del centro storico cittadino e soprattutto nella spettacolare e unica Piazza dei Miracoli dove potremmo ammirare le straordinarie architetture della Cattedrale, del Battistero, del Campo Santo e del Campanile (la famosa torre pendente).



Volete unirvi a noi? Per iscriversi è sufficiente inviare una e-mail, entro e non oltre il 31 marzo 2019 a info.aimant@gmail.com con il vostro nome e recapito telefonico.
Vi aspettiamo!

lunedì 14 gennaio 2019

Domenica 10 febbraio vi aspettiamo a Venezia

Buon anno a tutti e bentrovati! Come avrete avuto modo di appurare leggendo il calendario eventi 2019, quest'anno il primo dei nostri incontri si terrà molto presto.

Abbiamo infatti organizzato per voi una giornata nella sempre magnifica Venezia. Come avrete notato la tappa di Venezia non manca quasi mai dal calendario Aimant e questo perchè crediamo sia una delle città più "settecentesche" d'Italia in assoluto e inoltre perchè, nella sua strabiliante bellezza senza tempo, offre sempre degli interessantissimi spunti di visita.



Quest'anno abbiamo deciso di riproporre una visita che ha riscosso molto successo qualche anno fa, ma con un quid in più che la renderà unica!

L'appuntamento per il ritrovo è fissato per domenica 10 febbraio alle ore 10,30  all'ingresso principale della Stazione ferroviaria di Venezia Santa Lucia.


Alle ore 11,30 inizieremo la nostra visita guidata, della durata di circa 1 ora, alla scoperta del sublime Palazzo Mocenigo (il percorso di questa prima visita comprende, tutte le stanze piano nobile + percorso del profumo).



La vera chicca però sarà nella seconda parte della nostra visita durante la quale avremo la straordinaria ed esclusiva possibilità di effettuare una seconda visita speciale di circa 1 ora negli Attici del palazzo dove si trovano i depositi dei tessuti originali. Si tratta di una visita davvero esclusiva che ci permetterà di ammirare stoffe preziose, accessori d'epoca ed abiti originali del XVIII secolo in un percorso non aperto abitualmente al pubblico.






Al termine della visita, indicativamente intorno alle ore 13.30, ci sarà un pranza libero.



Nel pomeriggio ci troveremo per una passeggiata in libertà per la vie della città, fino a raggiungere la famosissima Piazza S.Marco con tappa facoltativa al famosissimo “Caffè Florian”.




Ricordiamo che per motivi di spazi e vista l'esclusività del percorso ai depositi di Palazzo Mocenigo, la visita al museo è aperta a soli MAX 12 PARTECIPANTI. Mentre per chi non rientrerà nei 12 che potranno partecipare alla visita del mattino ci sarà comunque se vorrete la possibilità di trascorrere il resto della giornata insieme.
Costo della visita a Palazzo Mocenigo soci: 10,00 euro Costo non soci: 18:00 

Per info e prenotazioni scrivete all'indirizzo ufficiale: info.aimant@gmail.com

Vi aspettiamo a Venezia!

Il direttivo AIMANT

sabato 15 dicembre 2018

Calendario Aimant 2019

Cari amici, siamo molto lieti di presentarvi il nuovo calendario degli appuntamenti AIMANT in programma per l'anno 2019:




- Domenica 10 febbraio: VENEZIA
Ore 10,30 ritrovo alla Stazione di Venezia Santa Lucia.
Ore 11,30 Visita guidata di 1 ora a Palazzo Mocenigo (percorso piano nobile +percorso del profumo, e visita speciale di 1 ora negli attici del palazzo nel deposito dei tessuti (percorso non aperto abitualmente al pubblico). Qui si possono ammirare tessuti, accessori e abiti pregiati e originali del XVIII secolo.
-ore 13:30 pranzo libero -ore 15:00 Passeggiata nel centro di Piazza S.Marco con tappa facoltativa al famoso “Caffè Florian” MAX PARTECIPANTI 12 PERSONE Costo soci: 10,00 euro Costo non soci: 18:00 

- Sabato 13 aprile: PISA
Ore 11,35 appuntamento alla stazione di Pisa Centrale 
Chi arriva in treno passando da Firenze si può unire a noi alle 10,00 alla stazione di Firenze Santa Maria Novella per prendere il treno regionale in partenza per Pisa alle ore 10,28.
Ore 12,00 Vista al Museo Nazionale di Palazzo Reale, la sede invernale della corte fiorentina medicea e lorenese. In questa sede il 30 novembre 1786 Pietro Leopoldo d’Asburgo Lorena firmò l’editto con il quale abolì, primo sovrano in Europa, la pena di morte e la pratica della tortura. Percorrendo e visitando le sontuose sale del museo sarà possibile rivivere i fasti e la quotidianità dei sovrani del granducato di Toscana.
Ingresso e visita guidata al museo di Palazzo Reale: 3 euro per i soci, 5 euro per i non soci.
Ore 14,00 Pranzo libero.


Ore 15,30 Passeggiata per Pisa e nella stupenda Pizza dei Miracoli.

-  Data e luogo da definire EVENTO IN ABITO STORICO
Pic nic di primavera (picnic in costume storico)
(Informazioni dettagliate saranno presto disponibili alla pagina
http://associazionemariaantonietta.blogspot.it/).

- Domenica 9 Giugno: IMOLA

Ore 11:00 ritrovo in stazione ad Imola (per chi arriva a BO dalla stazione c’è un regionale alle ore 10:32 che arriva ad Imola alle 10:57)
Ore 11:30 visita guidata a Palazzo Tozzoni, bellissimo palazzo ancora arredato con mobili originali del XVIII secolo; all'epoca veniva definita la “piccola Versailles” di Imola! Ore 13:00 pranzo libero Ore 15:00 visita guidata alla Rocca Sforzesca Costo soci: 10,00 Costo non soci: 15,00

- Domenica 15 settembre: MILANO
Ore 10,30 ritrovo alla stazione di Milano Centrale.
Ore 11,30 visita alla maestosa Villa Reale Beljoioso, costruita a cavallo tra il Sette e l'Ottocento e residenza di Eugenio di Beauharnais durante la dominazione napoleonica di Milano. Il palazzo è oggi sede della GAM Galleria d'Arte Moderna di Milano
Ingresso: soci 5,00 Euro; non soci 8,00 Euro.
Ore 13,00 pranzo libero.




Nel pomeriggio visita al Museo Mangini Bonomi, piccolo museo situato nei pressi della pinacoteca ambrosiana, che conserva, tra gli altri, anche una ciocca di capelli che si dice essere appartenuta a Madame de Pompadour, amante di Luigi XV di Francia.

- Domenica 20 Ottobre: FIRENZE
Ore 10,30 Appuntamento alla stazione di Firenze Santa Maria Novella.
Ore 11,00 visita al Museo di Palazzo Vecchio, prestigiosa sede dell’esercizio del potere granducale mediceo e lorenese.
Ingresso e visita guidata al museo di Palazzo Vecchio: 10 euro per i soci, 14 euro per i non soci.
Ore 13,00 pranzo libero.
Ore 14,30 visita al Museo Ferragamo, un’immersione nella moda e nel lusso all’interno dello splendido palazzo signorile Spini Feroni nel centro storico di Firenze.
Ingresso e visita guidata al Museo Ferragamo: 6 euro per i soci, 8 euro per i non soci.

Ricordiamo che il programma potrebbe subire aggiornamenti e variazioni, per questo vi invitiamo a consultare le pagine del sito Aimant e la nostra pagina Facebook


Ringraziandovi come sempre per il vostro affetto, auguriamo a tutti Buon Natale e un sereno anno nuovo!
Associazione Italiana Maria Antonietta

giovedì 18 ottobre 2018

Domenica 25 novembre 2018 appuntamento AIMANT a Firenze



La stagione autunnale dell’AIMANT prosegue con una bellissima visita a Firenze in programma per il prossimo 25 novembre.


Ci ritroveremo alle 10,30 alla stazione di Firenze Santa Maria Novella e un breve viaggio sulla rete tranviaria da poco inaugurata in città ci condurrà, alle 11,00, nel mondo affascinante del Museo Stibbert, un particolarissimo museo ricavato in quella che, immersa in un parco romantico, fu la dimora concepita per accogliere la moltitudine di preziosi oggetti raccolti nel corso della sua vita dal collezionista anglo-fiorentino Frederick Stibbert (1838-1906). Potremo ammirare bellissime collezioni di abiti di varie epoche e varie zone del mondo, di arazzi e dipinti, di oggetti di arredo e di arte applicata, oltre che un’originalissima raccolta di armi e armature. Avremo modo di immergerci nel XVIII secolo contemplando lo stupendo salottino Luigi XVI recentemente restaurato, l'importante collezione di ceramiche e porcellane (che comprende pezzi della storica manifattura Ginori risalenti al 1750) e di abiti europei, tra i quali quello indossato da Napoleone per l’incoronazione al Regno d’Italia.





Ingresso con visita guidata: soci 6,00 Euro; non soci 8,00 Euro.

Dopo un pranzo libero alle 13,30, ci ritroveremo nuovamente nel pomeriggio per recarci alle 15,00 in Piazza della Santissima Annunziata, una delle più belle piazze nel cuore del centro storico di Firenze. Qui visiteremo il Nuovo Museo degli Innocenti, dedicato al mondo dell’infanzia abbandonata, nello storico Spedale degli Innocenti, il primo brefotrofio specializzato in Europa all’interno di un complesso architettonico di grande pregio, realizzato nella prima metà del XV secolo da Filippo Brunelleschi. I percorsi tematici del museo inerenti a storia, architettura e arte, ci consentiranno di ammirare opere meravigliose, tra le quali i celebri putti di Andrea della Robbia, terrecotte invetriate di Luca della Robbia e dipinti di vari artisti, tra i quali Sandro Botticelli e Domenico Ghirlandaio.




Ingresso con visita guidata: soci 8,00 Euro; non soci 10,00 Euro.

Se vi piace il programma che abbiamo preparato per voi, potete già iscrivervi inviando una e-mail con il vostro nome e recapito telefonico entro lunedì 5 novembre (i posti sono limitati!) a info.aimant@gmail.com 

Vi aspettiamo!

mercoledì 21 marzo 2018

Domenica 22 aprile 2018 appuntamento AIMANT a Torino



La Reggia della Venaria Reale con la sua magia e il suo fascino sarà l'assoluta protagonista della visita AIMANT a Torino del prossimo 22 aprile.
L'appuntamento è fissato alla Stazione di Torino Porta Nuova alle ore 10,30. Insieme ci recheremo alla Reggia della Venaria dove si svolgerà una visita esclusiva per i soci AIMANT.



Il superbo complesso sabaudo fu progettato come casino di caccia dall'architetto Amedeo di Castellamonte, su incarico del duca Carlo Emanuele II e realizzato nella seconda metà del XVII secolo. Oggetto di imponenti opere di restauro, dopo un periodo di degrado, l'edificio, con i suoi giardini riprogettati e ricostruiti, è recentemente tornato al suo antico splendore.




La visita proseguirà poi alla scoperta delle Scuderie Juvarriane, uno degli spazi più imponenti del barocco europeo, realizzate tra il 1722 al 1729 dal celebre architetto Filippo Juvarra. Se originariamente potevano ospitare fino a 160 cavalli attualmente, grazie alle loro dimensioni, costituiscono un grandioso spazio espositivo.

Qui potremmo ammirare le stupende e sontuose carrozze di gala utilizzate dalla famiglia regnante dei Savoia tra XVIII e XIX secolo e, in un allestimento suggestivo e spettacolare, il famoso Bucintoro, nave di divertimento e di rappresentanza, unico esempio originale oggi rimasto al mondo, fatta realizzare intorno al 1730 dagli abili artigiani e artisti veneziani per Carlo Emanuele III, re di Sardegna dopo l’abdicazione del padre Vittorio Amedeo II. La “barca sublime”, giunse dal Veneto in Piemonte nell'estate del 1731, risalendo controcorrente, trainata da vari animali, il corso del fiume Po. È decorata da numerose sculture dorate, opera dello scultore Matteo Calderoni, tra le quali spicca, come polena, un bellissimo Narciso che si specchia nelle acque affiancato da due vegliardi che raffigurano i due fiumi Po e Adige. A poppa si possono ammirare cavalli marini. La superba imbarcazione è stata utilizzata dalla dinastia sabauda nel corso di matrimoni reali, feste fluviali e visite di Stato, fino alla seconda metà del XIX secolo e attualmente, dopo un importante intervento di restauro, costituisce una delle principali attrazioni turistiche del nord Italia.









Siete pronti per questa visita a corte? Se volete unirvi a noi non dovete fare altro che inviare una e-mail a info.aimant@gmail.com, con il vostro nome e numero di telefono, entro e non oltre il 13 aprile.
Come sempre, vi aspettiamo numerosi!

Domenica 22 aprile: TORINO
Ore 10,30 ritrovo alla Stazione di Torino Porta Nuova.
Ore 13,00 visita guidata (solo per un numero minimo di 12 partecipanti, fino a un massimo di 20) alla Reggia della Venaria e visita guidata alla Scuderia Juvarriana, dove si possono ammirare le sontuose carrozze reali utilizzate dai Savoia nell’800 e la famosa imbarcazione Armata “Bucintoro”, oggi unico esemplare originale rimasto al mondo.
Ingressi e visite guidate: soci 20 Euro; non soci 25 Euro.
Pranzo e pomeriggio libero.

Ti potrebbero interessare anche

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...