lunedì 26 maggio 2014

Domenica 15 giugno vi aspettiamo per una giornata nel '700 a Villa Sorra

Come ogni anno l'Aimant, in collaborazione con Villa Sorra (Castelfranco Emilia) organizza un evento in costume d'epoca. Quello di quest'anno si preannuncia ancora più ricco dei precedenti: tra mostre, concerti, figuranti in costume, visite guidate e rievocazioni di battaglie vi trasporteremo direttamente nel cuore del XVIII secolo.

Foto Vincenzo Vaccarino


Il programma della giornata è molto fitto.

In mattinata alle ore 10.00 ci sarà l'inaugurazione della mostra "L'atelier delle stravaganze" dedicata alla moda dell'epoca. Jessica Dalli Cardillo, studiosa di Storia del Costume e dotatitissima creatrice di costumi storici, esporrà alcuni dei suoi lavori per illustrare sia la moda della seconda metà del '700 sia il ruolo della "modista" o "marchande des modes" reso celebre dalla famosa Rose Bertin, sarta prediletta della Regina Maria Antonietta. Attraverso una carrellata di abiti da sogno, alcuni ispirati proprio a quelli indossati dall'ultima regina di Francia, rivivremo la giornata tipo di una famosa sarta parigina del XVIII secolo e scopriremo tutti i segreti legati alla stravagante ed eccentrica moda del periodo.




Durante l'ora di pranzo il giardino diventerà la location ideale e bucolica per un pic-nic all'aria aperta: tutti i partecipanti potranno acquistare in loco i prodotti biologici del Mercato della Terra di Villa Sorra e gustare un pranzo en plein air nello splendido parco della Villa.

Foto Vincenzo Vaccarino

Nel pomeriggio alle ore 14.00 inizieranno le visite guidate della Villa e del Giardino Storico e proprio durante queste visite potrete ammirare dei tableaux vivants di figuranti in abito d'epoca dell'Associazione Maria Antonietta che illustreranno alcune scene di vita settecentesche.

Foto Vincenzo Vaccarino
La presenza dell’esercito “Redcoats and Rebels” rievocherà invece uno spaccato di quella che era la vita militare di fine '700 e inizio '800, con dimostrazioni e l’installazione di un vero accampamento davanti all’ingresso del Parco.


Foto credit  Redcoats and Rebels
Ci saranno 4 cicli di visite guidate dalla durata di circa un'ora, al termine di ognuna delle quali ci si ritroverà all'interno della Villa dove, nell'ambito di un vero salotto musicale settecentesco, i partecipanti potranno assistere ad un breve concerto a cura dell’Istituto Vecchi-Tonelli e Grandezze & Meraviglie, Festival Musicale Estense.






Informazioni pratiche per tutti i partecipanti:

- Per informazioni relative alla Villa e a come raggiungerci cliccate qui

- Per altri tipi di informazioni potete scrivere all'indirizzo ufficiale Aimant info.aimant@gmail.com
- L'evento è aperto a tutti: potrete partecipare sia in abiti civili sia in abito d'epoca settecentesco. NO COSPLAY, ABITI CARNEVALESCHI O GOTICI.
Ricordiamo però che tutti i partecipanti in abito storico dovranno giungere alla villa già abbigliati in quanto non c'è possibilità di usufruire di camerini o sale predisposte per il cambio d'abito.

Vi aspettiamo numerosi per vivere insieme una giornata unica immersi nel '700.


Il Direttivo Aimant


1 commento:

Ti potrebbero interessare anche

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...