martedì 29 marzo 2011

Calendario eventi 2011

Cari amici,

l’anno 2011 si prospetta ricco di eventi culturali e iniziative a tema settecentesco ai quali l’Aimant è lieta di invitarvi. Vi presentiamo quindi il calendario con l’elenco dettagliato degli appuntamenti. I nostri soci potranno beneficiare di numerosi sconti, mentre agli accompagnatori verrà richiesto il semplice biglietto d’ingresso intero a musei e visite guidate, senza alcuna maggiorazione.

- Sabato 16 aprile: visita al Museo del Neoclassicismo sito nelle sale del sontuoso Palazzo Milzetti di Faenza (RA), recentemente restaurato e riaperto al pubblico dopo un lungo restauro.
Ore 12.00 ritrovo presso la stazione di Faenza; pranzo all’Osteria Della Sghisa, caratteristico locale con cucina tipica romagnola; ore 15.00 visita al Museo del Neoclassicismo.
Ingresso al museo: gratuito in occasione della settimana della cultura.

- Domenica 15 maggio: visita alla mostra “L’Ottocento elegante. Arte in Italia nel segno di Fortuny, 1860-1890” presso Palazzo Roverella a Rovigo.
Ore 12.00 ritrovo davanti la stazione di Rovigo; pranzo al sacco e visita pomeridiana alla mostra.
Ingresso alla mostra: 5 Euro per i soci Aimant; 9 Euro per i non soci.

- Sabato 9 luglio: escursione a San Leo (PU), borgo medievale dominato dall’imponente fortezza rinascimentale nella quale morì il conte di Cagliostro (1795) dopo avervi trascorso gli ultimi anni di prigionia. Tuttora si conservano ricordi e memorie del celebre scandalo della collana che coinvolse lo stesso Cagliostro e la regina Maria Antonietta.
Guida al castello sarà Paolo Cortesi, autore di numerose pubblicazioni tra le quali la nota biografia Cagliostro. Maestro illuminato o volgare impostore? (Newton & Compton, 2004) e il recente saggio Luigi XVII. Il bambino ucciso dal terrore (Foschi Editore, 2008).
Ritrovo in mattinata presso la stazione di Forlì; trasporto in macchina a San Leo; visita al borgo medievale e pranzo; visita al castello.
Trasporto a/r da Forlì a San Leo: gratuito.
Ingresso al castello: 5 Euro per i soci Aimant; 8 Euro per i non soci.

- Sabato 10 settembre: visita al Santuario di Santa Maria della Vita (BO) dove ogni anno, soltanto per una mattinata, viene esposto il prezioso ritratto donato da Luigi XIV al Malvasia: una miniatura del Re Sole impreziosita da una cornice d’argento dorato con un doppio giro di diamanti.
Ritrovo presso la stazione di Bologna alle ore 10.30; visita (gratuita) al Santuario; pranzo all’Osteria Pane Vino.

- Sabato 22 ottobre: Giornata dedicata a Wolfgang Amadeus Mozart con visita al Museo della Musica di Bologna a cura dell’Aimant e concerto pomeridiano.
Ore 10.00 ritrovo presso la stazione di Bologna; ore 11.00 visita al Museo della Musica con visita guidata a tema mozartiano; pranzo all’Osteria Pane Vino; ore 17.00 concerto dell’Orchestra Mozart nell’omonima sala dell’Accademia Filarmonica di Bologna.
Ingresso al museo: 2 Euro per i soci Aimant; 4 Euro per i non soci.
Biglietto per il concerto: 10 Euro per i soci Aimant; 15 Euro per i non soci.

- Novembre-Dicembre: Torna l’annuale concorso Aimant al quale sono invitati a partecipare tutti i soci. Il tema di quest’anno, le scadenze e i premi saranno comunicati quanto prima.

Nessun commento:

Posta un commento

Ti potrebbero interessare anche

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...