mercoledì 22 aprile 2015

Ricordo della giornata a Firenze e apertura delle iscrizioni per il prossimo evento Aimant di Torino

Buonasera a tutti.

Col post di questa sera vogliamo raccontarvi la bellissima giornata Aimant che si è svolta domenica scorsa in quel di Firenze.

Anche questa volta siete stati in tanti ad unirvi a noi per quello che è ormai divenuto un appuntamento fisso nel calendario della nostra Associazione. Firenze è una delle città più ricche di storia e di fascino del nostro paese ed offre sempre nuovi spunti di visita senza deludere mai le aspettative.



Questa volta abbiamo deciso di invitarvi a scoprire una piccola perla poco conosciuta come il delizioso Museo di Casa Martelli e nel pomeriggio abbiamo insieme visitato la prodigiosa e ricchissima Galleria Palatina di Palazzo Pitti.




L'incontro era fissato alla Stazione di Firenze ed è stato un vero piacere conoscere di persona così tanti nuovi amici che da lungo tempo avevamo incontrato solo via web.

La visita Casa Martelli si è dimostrata molto interessante, non solo per le importanti notizie fornite dalla nostra guida ma anche per la ricchezza delle opere qui conservate.

Una vera Casa Museo che oltre a raccontare le vicende della Famiglia Martelli che qui ha abitato per secoli, ci ha permesso si ammirare arredi e dipinti di grande pregio.





Foto Alessandro Sabaini

Foto Alessandro Sabaini

Foto Beatrice Guerrini

Foto Beatrice Guerrini








Nel pomeriggio, dopo un pranzo libero, ci siamo ritrovati all'ingresso del maestoso Palazzo Pitti. Questa volta l'obiettivo era la visita alla Galleria Palatina, una delle pinacoteche più famose del mondo e agli Appartamenti Reali.

Foto Alessandro Sabaini

Foto Alessandro Sabaini









Foto Alessandro Sabaini
Foto Alessandro Sabaini

Qui abbiamo avuto una guida d'eccezione, il preparatissimo Johnatan Saso che con estrema chiarezza e puntualità, ha illustrato a tutti noi l'intricata storia del palazzo e dei personaggi che qui hanno abitato nel corso dei secoli.

Dai Medici, agli Asburgo, fino ai Savoia, ognuna di queste dinaste ha lasciato il proprio segno tra le mura di questo raffinato Palazzo che non finisce mai di affascinare.





Foto Alessandro Sabaini



Vista  la grande e corposa partecipazione agli ultimi eventi Aimant, per la quale volevamo ringraziarvi sentitamente, abbiamo deciso di aprire sin da ora le iscrizioni per la prossima data.

Domenica 17 maggio infatti, l'Aimant si recherà in una delle città più regali d'Italia: Torino.

Così come per Roma, anche Torino rappresenta una novità assoluta per l'Aimant e speriamo vivamente di replicare il successo della giornata romana dello scorso marzo (di cui potete leggere QUI) e di ritrovarci tutti insieme per visitare una vera perla settecentesca.

Il prossimo 17 maggio è prevista una giornata alla scoperta della deliziosa Palazzina di Caccia di Stupinigi: un vero e proprio tesoro rococo del nostro paese.





Vi ricordiamo che per segnalare la vostra partecipazione sarà sufficiente inviare una mail all'indirizzo info.aimant@gmail.com e che le iscrizioni sono aperte a tutti, soci e non.

Lunedì 27 vi forniremo tutti i dettagli relativi al programma e ai costi di questa straordinaria giornata piemontese.

Grazie ancora per l'affetto che ci state dimostrando e per il calore e la partecipazione con cui avete deciso di unirvi a noi nella scoperta dell'arte e della storia del nostro paese,

A presto.
Il Direttivo Aimant


Nessun commento:

Posta un commento

Ti potrebbero interessare anche

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...